Colletiva logo CGIL logo
Colletiva logo CGIL logo

La notizia

Roma, a San Giovanni una piccola grande liberazione di quartiere dai fascisti di Forza Nuova

Giorgio Sbordoni
  • a
  • a
  • a

In alcuni locali dell'Ater occupati da una sede e da un pub di Forza Nuova, a via Taranto, aprirà la prima delle case della partecipazione e della memoria. Ad annunciarlo Nicola Zingaretti, presidente della Regione Lazio ed esponente del Pd, sulla sua pagina Facebook

Una piccola grande liberazione di quartiere. È quella annunciata ieri, nel 76°anniversario della Liberazione dal nazifascismo, e che riguarda il destino di alcuni locali di proprietà dell'Ater, l'Azienda territoriale per l'edilizia residenziale pubblica della provincia di Roma, nella zona di San Giovanni, in via Taranto.

Occupati da Forza Nuova tempo fa, per metà destinati anche a un pub, sono stati sgomberati lo scorso 25 novembre, dopo anni di proteste, segnalazioni, esposti e richieste, presentati da comitati, società civile e singoli cittadini. Tra poco diventeranno, come ha scritto ieri Nicola Zingaretti, presidente della Regione Lazio ed esponente del Partito Democratico, "la prima delle case della partecipazione e della memoria". 

Una bella vittoria, di cui abbiamo saputo proprio il 25 aprile e, considerando la forza simbolica di piazza San Giovanni, a poche centinaia di metri, proprio a una manciata di giorni dal Primo maggio.

"Ce ne saranno molte altre nei quartieri di Roma, ospitate in immobili pubblici Ater - scrive Zingaretti -. Le prossime al Tufello e Val Melaina, al Tiburtino e a Pietralata, a Tor Bella Monaca e a Garbatella. Roma ha bisogno di luoghi come questo per non smarrire la memoria e costruire un futuro migliore".