Colletiva logo CGIL logo
Colletiva logo CGIL logo

Giornale Radio del Lavoro Edizione delle 13:00

  • a
  • a
  • a

A cura di Davide Colella

Bentrovati all’ascolto del notiziario di RadioArticolo1. In studio Davide Colella. Mi piace lavorare. Oggi è la Giornata internazionale delle persone con disabilità. In Italia sono in 770 mila iscritte ai centri per l'impiego, in attesa di un lavoro che renda la loro vita più dignitosa. Il servizio di Giorgio Sbordoni. Avere accesso a un impiego è un elemento inclusivo primario in grado di migliorare le condizioni di uomini e donne con invalidità congenite o acquisite. Nel nostro Paese sono centinaia le associazioni impegnate in progetti di integrazione che coinvolgono famiglie e giovani adulti con disabilità intellettiva. Tra loro c'è chi insegna, come nel caso dell'Istituto Statale per Sordi di Roma, chi produce biscotti per cani o prepara dei buonissimi tortelloni. Ce lo ha raccontato Giovanni Cuocci, chef della Lanterna di Diogene di Solara di Bomporto, in provincia di Modena. (sonoro) Oggi la Cgil è tornata a chiedere al governo un piano straordinario per la loro occupazione a partire da una sostanziale modifica del Jobs Act che, con l’introduzione della chiamata nominativa, ha escluso i più fragili ed i più deboli, aumentando ancora di più discriminazioni e pregiudizi. Futuro a perdere. Il gruppo bancario Unicredit annuncia ottomila esuberi e la chiusura di 500 filiali in Europa occidentale. Un piano per ridurre i costi di un miliardo di euro nell'ambito del nuovo piano strategico 2023. I tagli del personale si concentreranno soprattutto in Italia, Germania e Austria. A oltranza. Nel Padovano, da 15 giorni i lavoratori della Maus di Campodarsego incrociano le braccia. Al centro della protesta la procedura di licenziamento collettivo che pesa sul loro futuro. Dopo anni di cattiva gestione i libri contabili dell'azienda sono finiti in tribunale. Ora si tenta di salvare la società, scaricando i reiterati errori sulle spalle delle maestranze. Qua la mano. Siglato l'accordo sul premio di risultato alla Jindal di Brindisi. Una buona notizia per le maestranze del gruppo indiano dell'acciaio che non sgombera il campo dalle preoccupazioni. Nei giorni scorsi la Filctem Cgil ha è tornata a sollecitare la Regione Puglia a concludere l'iter dell'accordo di programma sui nuovi investimenti per aumentare l'occupazione nel sito. L'Italia delle stragi. Le trame eversive negli anni della tensione. Sugli scaffali per Donzelli un saggio del professor Angelo Ventrone, docente di Storia contemporanea all'Università di Macerata, ricostruisce un periodo decisivo della nostra storia, quello che va dal 1969 al 1980, con i documenti dei magistrati protagonisti delle inchieste. Ai nostri microfoni l'autore. (sonoro) Tragico schianto. Tre soccorritori sono morti in un incidente di elicottero durante una missione nella Francia meridionale. Il velivolo era in dotazione al servizio vigili del fuoco delle Bouches-du-Rhones ed era impegnato in una missione di ricognizione e soccorso. È tutto. Per riascoltarci e saperne di più RadioArticolo1.it