Colletiva logo CGIL logo
Colletiva logo CGIL logo

Bologna

Saga Coffee, sindacati disponibili al confronto

Un presidio delle lavoratrici della saga Coffee  
Foto: Facebook Fiom-Cgil Bologna  
  • a
  • a
  • a

Fiom, Fim e Rsu: "Il gruppo Evoca ha rinviato al 19 gennaio l'incontro programmato presso la Regione con i nuovi imprenditori. Necessario approfondire tutti gli aspetti industriali, occupazionali e contrattuali"

"Siamo appena stati informati, da parte della Regione Emilia Romagna, che l’incontro previsto per domani, martedì 11 gennaio, e fortemente atteso anche dalle lavoratrici e dai lavoratori della Saga Coffee, slitterà a mercoledì 19 gennaio. Dal momento che il rinvio sarebbe determinato da una richiesta degli imprenditori (Triulzi e Melocchi) per perfezionare il piano industriale, pensiamo che sarebbe stato opportuno un confronto anche con la parte sindacale, e nel rispetto delle lavoratrici e dei lavoratori, per analizzare tutte e tutti insieme la situazione e le sue complessità". Così in una nota congiunta Fiom, Cgil, Fim Cisl e Rsu Saga Coffee Bologna ed Emilia Romagna.

"Di questo rinvio prendiamo atto, ma cogliamo l’occasione per ribadire che, in rappresentanza di tutte le lavoratrici e di tutti i lavoratori (che dal 3 gennaio sono nuovamente in presidio davanti ai cancelli),, siamo da subito disponibili a incontrare i nuovi imprenditori per un confronto di merito su tutti gli aspetti industriali, occupazionali e contrattuali del progetto. Riteniamo che non si possa perdere tempo prezioso", rilevano ancora i sindacati. 

Domani Fiom, Fim e Rsu daranno un'informazione alle lavoratrici e ai lavoratori al presidio, che prosegue.