Colletiva logo CGIL logo
Colletiva logo CGIL logo

Fermiamo la strage

Jesolo, muore tecnico specializzato durante lavori di manutenzione

Foto: Giampiero Corelli / Agenzia Sintesi
  • a
  • a
  • a

L'infortunio è avvenuto al Kursaal-Casa del turismo. L'uomo, 46 anni, stava operando al sistema antincendio dello stabile, quando è stato investito dal gettito di una bombola carica di argon e azoto

L'ultima vittima sul lavoro è un tecnico specializzato di 46 anni, morto mentre operava al Kursaal-Casa del Turismo di Jesolo (Venezia), in piazza Brescia. L'uomo, che si trovava assieme a un collega rimasto illeso, stava compiendo lavori di manutenzione al sistema antincendio per conto della Città Metropolitana di Venezia, proprietaria dell'immobile. Secondo la prima ricostruzione, è rimasto colpito dal gettito violento di una bombola carica di argon e azoto, che era stata smontata per la revisione periodica. L'uomo, che lavorava per una ditta di Salzano (Venezia), è morto sul colpo.