Colletiva logo CGIL logo
Colletiva logo CGIL logo

Fermiamo la strage

Operaio muore travolto da due metri di terra nel Milanese

Foto:  Simona Caleo
  • a
  • a
  • a

Sembra che l'uomo stesse posando alcune tubature sotto il manto stradale quando lo scavo è improvvisamente franato, seppellendolo di terra e detriti

Si chiamava Fabrizio Franzinelli e aveva 46 anni l'operaio di Brenno, provincia di Brescia, morto oggi (23 novembre) in tarda mattinata dopo essere stato travolto da circa due metri di terra mentre stava lavorando in un cantiere in via Papa Giovanni XXIII a Rodano, nell'hinterland Nord-Est di Milano.

Sembra che l'uomo stesse posando alcune tubature sotto il manto stradale quando lo scavo è improvvisamente franato, seppellendolo di terra e detriti. Sul posto, intorno alle 13.30, sono intervenuti il 118 con l'elisoccorso, i vigili del fuoco con il Nucleo Saf e i carabinieri.