Colletiva logo CGIL logo
Colletiva logo CGIL logo

Avellino

Industria Italiana Autobus: Fiom, la lotta crea lavoro

  • a
  • a
  • a

“Questa mattina è stato presentato e inaugurato il nuovo autobus italiano completamente elettrico: Citymood 12e. Progettato e prodotto negli stabilimenti di Industria Italiana Autobus di Flumeri (Avellino) e Bologna”. A dirlo sono Michele De Palma (segretario nazionale Fiom Cgil e responsabile automotive), Giuseppe Morsa (segretario generale Fiom Cgil Avellino) e Massimiliano Guglielmi (segretario generale Fiom Cgil Campania), ricordando che “la rinascita di questo gruppo, che vede la partecipazione del governo attraverso Invitalia, è stata possibile innanzitutto grazie alla determinazione, alle lotte e alle competenze delle lavoratrici e dei lavoratori”.

I tre esponenti sindacali evidenziano che lo stabilimento di Flumeri è “la dimostrazione che nel Mezzogiorno i cancelli possono essere riaperti e si può fare industria di qualità e occupazione. La pandemia ci ha ulteriormente dimostrato che c’è necessità di aumentare e potenziare l’offerta di una mobilità pubblica, sicura e sostenibile. Le risorse del Pnrr devono servire a rivoluzionare il parco autobus delle città e delle regioni”.

De Palma, Morsa e Guglielmi rilevano che “in Regione Campania è indispensabile l’avvio di un rapido e non rinviabile confronto per valorizzare la produzione dello stabilimento di Industria Italiana Autobus a Flumeri. La presenza del ministro per il Commercio estero è fondamentale per l’Internazionalizzazione dell’azienda e per l’ingresso nei mercati esteri”. I dirigenti dei metalmeccanici Cgil concludono affermando che “ricostruire la filiera industriale in Italia, dalla progettazione alla costruzione di mobilità pubblica, è indispensabile per poter competere in un mercato in forte evoluzione. La Fiom ritiene necessario ricercare partnership e consolidare la forza industriale con investimenti nel capitale per far crescere la buona occupazione”.