Colletiva logo CGIL logo
Colletiva logo CGIL logo

Parma

Laminam, siglato l'integrativo

Non solo rose, anche pane
Foto: Parma 2020
  • a
  • a
  • a

Filctem Cgil, Femca Cisl, Uiltec Uil provinciali: "Un accordo caratterizzato da una forte attenzione alle tematiche retributive e al miglioramento degli aspetti normativi che regolano il rapporto di lavoro"

Filctem Cgil, Femca Cisl e Uiltec Uil di Parma hanno sottoscritto con la direzione aziendale della società Laminam spa, nello stabilimento di Borgo Val di Taro, il contratto integrativo aziendale., Un accordo caratterizzato da una forte attenzione alle tematiche retributive e al miglioramento degli aspetti normativi che regolano il rapporto di lavoro.

Si tratta del primo contratto integrativo aziendale firmato in Laminam spa, società che si occupa della produzione di lastre ceramiche di grandi dimensioni per l’edilizia e l’architettura. Oltre alla definizione della componente variabile del salario, si è arrivati ad un'intesa di carattere normativo che introduce misure aggiuntive relativamente a formazione, sicurezza, ambiente di lavoro, organizzazione del lavoro ed a sostegno di lavoratori in condizioni di difficoltà per motivi di salute.

Paolo Chiacchio (Filctem), Germano Giraud (Femca) e Sarah Leonelli (Uiltec) sottolineano, insieme alla Rsu  come l'accordo sottoscritto rappresenti di certo "un risultato importante e un passo in avanti nelle relazioni induistriali. Con questa intesa si passa da una fase “conservativa”, nel corso della quale ai lavoratori sono stati richiesti sacrifici importanti nell’accompagnare l’insediamento dell’azienda sul territorio garantendo sviluppo e occupazione, a una fase espansiva, che deve vedere un ritorno significativo ai lavoratori dei successi di mercato ed economici che l’azienda sta ottenendo. Per noi, la firma di questo accordo rappresenta la prima fase di un confronto sindacale che si dovrà sviluppare ulteriormente in azienda e che dovrà portare a ulteriori risultati positivi.”