In evidenza:
Colletiva logo CGIL logo
Colletiva logo CGIL logo

Salerno: negli ospedali del Ruggi manca tutto, operatori a rischio

  • a
  • a
  • a

Carenza dei dispositivi di protezione individuali, cuffie, mascherine FFP3, calzari, camici impermeabili: manca quasi tutto nei reparti dei presidi dell’azienda ospedaliera universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno. A denunciarlo ai vertici aziendali è la Fp Cgil Salerno, con una nota firmata dalla Rsu, dal segretario provinciale Pasquale Addesso e dal segretario generale Antonio Capezzuto.

“Il ripetersi di casi in cui pazienti inizialmente negativi sono risultati successivamente positivi al secondo tampone a distanza di qualche giorno – sostiene la Fp Cgil Salerno – evidenzia quanto sia delicato il trattamento dei casi a partire di quelli sospetti. Quindi è urgente dotare  tutti gli operatori di mascherine FFP2/FFP3, e non solo di quelle chirurgiche. Per questo – conclude la nota – chiediamo di intervenire con urgenza per garantire l’immediato approvvigionamento dei materiali necessari, per soddisfare il fabbisogno dei presidi ospedalieri per le prossime settimane, decisive per il contrasto del contagio”.