Colletiva logo CGIL logo
Colletiva logo CGIL logo

Pubblico impiego, Conte incontra i sindacati

Di Maio convoca i sindacati
Foto: FOTO DI © ANTONELLO NUSCA/SINTESI
  • a
  • a
  • a

Summit a Roma tra il premier, i ministri di Economia, Lavoro, Istruzione e Pubblica amministrazione, i vertici di Cgil, Cisl, Uil e delle rispettive categorie. In agenda il rinnovo del contratto, l'assorbimento dei precari, le questioni Tfs e concorsi

È stato convocato per oggi (lunedì 9 dicembre) a Roma dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte, presso la sede di Palazzo Chigi, l’incontro sul pubblico impiego con i sindacati. Il vertice è fissato per le ore 15. Al centro dell'incontro il rinnovo del contratto del pubblico impiego, le assunzioni e i concorsi (e quindi l'assorbimento dei precari), la questione del Trattamento di fine servizio (Tfs). I sindacati giudicano le risorse stanziate finora per il rinnovo dei contratti pubblici insufficienti e rivendicano un incremento dei fondi a partire dalla manovra. Giovedì 12 dicembre, lo ricordiamo, è in calendario la manifestazione sul pubblico impiego.

Il summit rientra tra i tavoli tematici annunciati nel corso degli incontri che hanno preceduto la presentazione della manovra finanziaria, incontri richiesti dai sindacati. ​Per i sindacati partecipano i segretari generali di Cgil, Cisl e Uil (Maurizio Landini, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo), oltre ai segretari delle rispettive categorie del pubblico impiego (per la Cgil partecipa anche la segretaria confederale Tania Scacchetti). Per il governo, alla riunione presenziano anche i ministri della Pubblica amministrazione Fabiana Dadone, dell'Economia Roberto Gualtieri, del Lavoro Nunzia Catalfo e dell'Istruzione Lorenzo Fioramonti.