Colletiva logo CGIL logo
Colletiva logo CGIL logo

Spa di Milano, riuscito lo sciopero contro i licenziamenti

Settore farmaceutico, nessuna quarantena per i lavoratori
Foto: (da quellichelafarmacia.com)
  • a
  • a
  • a

Forte partecipazione di tutti i lavoratori, dopo l'atto unilaterale dell'azienda contro tre informatori scientifici del farmaco. Cardinali (Filctem): "Ora ritiri subito il provvedimento"

È molto riuscito lo sciopero di oggi alla Spa di Milano, la società farmaceutica che ha annunciato unilateralmente il licenziamento di tre Informatori scientifici del farmaco (Isf). Forte la partecipazione di tutti i lavoratori e grande la solidarietà espressa da tutti i colleghi, giunti da tutta Italia, ad Angelo, Elisabetta e Raffaella.

“I licenziamenti vanno ritirati – sottolinea con forza Sergio Cardinali, della Filctem Cgil nazionale -; peraltro il recupero economico proveniente dagli attuali licenziamenti rappresenta nulla rispetto al fatturato dichiarato dall'azienda. Quello che temiamo invece – prosegue Cardinali – è che, senza un vero piano di rilancio dell'azienda, attraverso opportuni accordi sindacali, la fuoriuscita continuerà inesorabilmente”.

“Occorre mettere fine una volta per tutte a quella odiosa pratica dei licenziamenti individuali previsti dalla legge Fornero. Noi ce la stiamo mettendo tutta attraverso la Carta dei Diritti promossa dalla Cgil, che vogliamo sia al più presto discussa in Parlamento”, conclude Cardinali.