Colletiva logo CGIL logo
Colletiva logo CGIL logo

Energia, bolletta italiana +18% della media europea

  • a
  • a
  • a

(Adnkronos) - La 'bolletta energetica' pagata da famiglie e imprese in Italia è del 18% più alta rispetto alla media europea e allineare i prezzi dei prodotti energetici italiani (energia elettrica, gas e carburanti) a quelli medi europei vorrebbe dire risparmiare ogni anno 25 miliardi di euro.

E' quanto emerge dal dossier presentato dalla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile nel corso del Convegno 'I Costi dell' Energia in Italia', organizzato in preparazione degli Stati Generali della Green Economy 2013 Su questo dato pesano tasse elevate, una dipendenza dai combustibili fossili tra le più alte in Europa, un mercato del gas e dell'elettricità con prezzi molto più alti rispetto alle altre piazze europee.

Il dossier prende le mosse dall'analisi comparativa dei prezzi dei prodotti energetici, arrivando a stimare una bolletta di gas, elettricità e carburanti pagata dagli italiani nel 2012 di oltre 160mld e in crescita, a causa dell'aumento dei prezzi petroliferi, del 10% rispetto all'anno precedente, nonostante la contrazione dei consumi.