Colletiva logo CGIL logo
Colletiva logo CGIL logo

Modena

Grandi Salumifici italiani: rinnovo Rsu, vince la Flai

Foto: Marco Merlini
  • a
  • a
  • a

La sigla di categoria della Cgil si riconferma primo sindacato, eleggendo cinque delegati su nove, superando Usb e Fai Cisl

Si sono tenute il 7 e 8 giugno le elezioni per il rinnovo delle Rsu (Rappresentanze sindacali unitarie) nello stabilimento di Modena di Grandi Salumifici Italiani che fa parte del gruppo industriale Granterre, leader nazionale nel settore alimentare, e occupa 405 fra operai e impiegati. Hanno partecipato al voto 289 lavoratori, pari al 71,4% degli aventi diritto.

La Flai Cgil ha raccolto 160 voti, eleggendo cinque delegati su delegati, confermandosi primo sindacato all’interno di Grandi Salumifici Italiani, superando Usb e Fai Cisl. Dei cinque delegati, quattro sono conferme e uno è un nuovo delegato, tre sono donne e due uomini, quattro operai e un'impiegata.

Il compito principale della Rsu Flai sarà quello di rinnovare il contratto aziendale in scadenza nel dicembre 2022. Fra gli impegni, anche il rinnovo del contratto nazionale dell’industria alimentare, in scadenza a novembre 2023. "Un sentito ringraziamento va alle lavoratrici e ai lavoratori, agli impiegati/e e agli operai/e, che hanno riconfermato la loro fiducia al nostro sindacato e ai suoi candidati/e", sottolinea la Flai modenese.