Colletiva logo CGIL logo
Colletiva logo CGIL logo

Bologna

Demm, lavoratori senza cig da luglio

Foto: www.facebook.com/fiomcgil
  • a
  • a
  • a

Non c’è pace sull’Appennino. Oltre ad essere impegnati in prima linea a fianco dei lavoratori della Saga Coffee di Gaggio Montano, dopo l’annuncio della chiusura del sito produttivo da parte del gruppo Evoca, i sindacati dei metalmeccanici Fim Cisl e Fiom Cgil denunciano una nuova emergenza. I lavoratori - 130 in totale - della Demm di Alto Reno terme non stanno ricevendo il pagamento diretto da parte dell’Inps della cassa integrazione ordinaria dal mese di luglio, ovvero da quattro mesi. I lavoratori avrebbero dovuto infatti ricevere l’ammortizzatore sociale a seguito dell’accordo sindacale siglato nel mese di giugno.

“Non riusciamo – dichiarano le due sigle di categoria - a comprendere cosa stia succedendo presso l’Inps che possa motivare questo gravissimo ritardo che sta mettendo in grande difficoltà i lavoratori e le loro famiglie. Ricordiamo che ormai da molti anni questi lavoratori non hanno la piena occupazione e molti non hanno risorse per compensare il mancato ricevimento di quanto dovuto come ammortizzatore. Chiediamo un’immediata attivazione del pagamento della cassa integrazione in oggetto. Valuteremo eventuali azioni di protesta per tutelare questi lavoratori già duramente danneggiati”.