In evidenza:
Colletiva logo CGIL logo
Colletiva logo CGIL logo

Cinema

Diritti negati al Festival di Cannes

Gabriella Gallozzi
  • a
  • a
  • a

Molti film raccontano le tutele che mancano: le lavoratrici delle ferry-boat di Carrère, l'eutanasia secondo Ozon, la libertà di abortire per un grande regista africano. Dalla nostra inviata sulla Croisette

Al Festival di Cannes 2021 molti film mettono in scena le tutele che mancano: le lavoratrici delle ferry-boat di Carrère, l'eutanasia secondo Ozon, la libertà di abortire per un grande regista africano. Aspettando degli italiani, soprattutto Tre Piani di Nanni Moretti che arriverà in concorso. La nostra inviata sulla Croisette, Gabriella Gallozzi, ci racconta in video i titoli più sociali della kermesse cinematografica dopo il Covid.