Colletiva logo CGIL logo
Colletiva logo CGIL logo

Sicilia

La denuncia

In abbandono anche i bacini di carenaggio a Palermo

In abbandono anche i bacini di carenaggio a Palermo

Ennesimo furto di rame. A rischio l'ultimo polmone industriale della città

I cento passi di Peppino Impastato

Il ribelle

I cento passi di Peppino Impastato

Ilaria Romeo

L'attivista antimafia nasce a Cinisi il 5 gennaio 1948. Pochi passi separano la sua casa da quella del boss Gaetano Badalamenti. Anche quella di Peppino è una famiglia mafiosa ma lui si oppone e denuncia. Lo fa dai microfoni di Radio Aut con la trasmissione Onda Pazza, lo fa con il suo impegno politico. Sfida la morte perché "la mafia uccide, ma il silenzio pure". Lo assassineranno nei pressi della ferrovia poco più che trentenne

Vai all'archivio