In evidenza:
Colletiva logo CGIL logo
Colletiva logo CGIL logo

Futura 2021

Che genere di trasporti?

  • a
  • a
  • a

Inclusione, occupazione e pari opportunità al centro dell'iniziativa della Filt Cgil nell'ambito degli incontri che la Confederazione dedica a categorie e tutele individuali. Apertura affidata alla segretaria nazionale Cristina Settimelli. Diretta su Collettiva

I problemi e le prospettive del lavoro nella logistica, nel trasporto pubblico locale, aereo e ferroviario visti da una prospettiva tutta al femminile. Sono i temi dell'iniziativa della Federazione dei lavoratori dei trasporti della Cgil nell'ambito del primo ciclo di incontri di Futura 2021.

La tavola rotonda, moderata da Federica Meta, giornalista della testata di economia digitale e innovazione, CorCom, sarà introdotta dalla segretaria nazionale della Filt, Cristina Settimelli. Seguiranno gli interventi di Chiara Saraceno, sociologa, filosofa ed accademica, di Sara Tripodi, presidente di Etf (European Transport Workers' Federation) Women's Commitee, di Barbara De Micheli, esperta di Gender Equality, Diversity & Inclusion e cambiamento organizzativo e Antonio Cavallera, responsabile relazioni industriali e HR transformation Aspi. Le conclusioni saranno affidate a Susanna Camusso, responsabile politiche di genere della Cgil.

Leggi anche

L'evento

Futura 2021, il programma completo

Dal 16 al 23 giugno protagoniste saranno le categorie e le tutele individuali della Cgil. Al centro i grandi temi della partecipazione, dell'inclusione e della rappresentanza. Due appuntamenti al giorno in diretta su Collettiva