Colletiva logo CGIL logo
Colletiva logo CGIL logo

Giornate del lavoro, il programma della terza giornata

Giornate del Lavoro: tutti i numeri della quinta edizione
Foto: Marco Merlini
  • a
  • a
  • a

Due lectio magistralis e poi dibattiti su Europa, diritti e lavoro dignitoso. Come ogni sera a chiusura delle iniziative la musica dal vivo, con il concerto dei Rewind in Piazza Libertini alle ore 22

Terzo giorno di incontri e dibattiti nelle piazze, nei palazzi storici e nelle sedi delle istituzioni leccesi per la V edizione delle Giornate del Lavoro promosse dalla Cgil, che domani saranno concluse dal segretario generale Susanna Camusso.

Due le lectio magistralis in programma per oggi: "Creare la libertà"  tenuta dal filosofo e regista Raoul Martinez (ore 11, teatro Paisiello); e "Destra e sinistra nell’epoca dei populismi e dei sovranismi’" di Carlo Galli, docente dell’Università degli Studi di Bologna (ore 17, teatro Paisiello).

Per lo spazio "Democrazia è" saranno tre i principali confronti. Il primo, "Democrazia è...più diritti" si svolgerà alle ore 12 al teatro Paisiello con la giornalista Laura BerlinguerFrancesco Rivolta, direttore generale Confcommercio; Pasquale Tridico, docente dell’Università degli Studi ‘Roma Tre’; Tania Scacchetti, segretaria confederale della Cgil.

Alle 19.30 al palazzo dei Celestini sarà la volta del presidente Assonime Innocenzo Cipolletta, del ministro per gli Affari europei Paolo Savona e della segretaria confederale della Cgil Gianna Fracassi che, moderati da Roberto Mania, interverranno al dibattito "Democrazia è...di nuovo Europa". A seguire, alle 21.30 sempre al palazzo dei Celestini, terzo ed ultimo dibattito: "Democrazia è...lavoro dignitoso" con Domenico De Masi, professore emerito dell’Università degli Studi di Roma "La Sapienza"; Tommaso Nannicini, segretario nazionale Pd; Franco Martini, segretario confederale della Cgil. Modererà Marco Durazzo.

Come ogni sera a chiusura delle iniziative la musica dal vivo, con il concerto dei Rewind in Piazza Libertini alle ore 22.