Colletiva logo CGIL logo
Colletiva logo CGIL logo

Roma non si liquida

  • a
  • a
  • a

Il 25 ottobre braccia incrociate per la dignità della città e del lavoro. In studio Michele Azzola, Cgil Roma e Lazio. Con A. Aschettino, Atac; L. Venturini Roma metropolitane; F. De Santis, Zetema; M. Bellucci, Aequa Roma; G. Di Folco, Farmacap

Per parlare delle ragioni e degli obiettivi politici della manifestazione di oggi a Roma, RadioArticolo1 ha dedicato ieri la sua trasmissione di approfondimento quotidiano, Elleradio alla quale hanno partecipato Michele Azzola, segretario generale Cgil Roma e Lazio, Aschettino, Atac, Venturini, Roma metropolitane, De Santis, Zetema, Bellucci, Aequa Roma, Di Folco, Farmacap. Per riascoltare la trasmissione condotta da Roberta Lisi: https://www.radioarticolo1.it/audio/2019/10/24/42404/roma-non-si-liquida Michele Azzola ha ricordato le false verità della sindaca Raggi che è travolta oggi dal consenso che circonda il nostro sciopero. Si teorizza la voglia di confronto, poi però si chiede l’intervento repressivo della polizia e i dirigenti del Comune rimandano al “tempo libero” lo spazio di confronto con i sindacati. Lo slogan dello sciopero e della manifestazione è “sciopero per Roma” perché non si tratta solo del destino dei lavoratori delle municipalizzate e partecipate. Il destino dei lavoratori e dei cittadini insieme in una stessa lotta. Lo abbiamo visto per esempio dall’adesione di Codacons alla manifestazione di oggi.