Colletiva logo CGIL logo
Colletiva logo CGIL logo

Attacco alla Cgil

Imbrattata la Camera del Lavoro di Pescara

  • a
  • a
  • a

Vandali nella notte del 3 novembre hanno scritto sui muri della sede del sindacato. Il giorno dopo presidio di iscritti e società civile

La scorsa settimana, il 3 novembre, nella notte, anche la Cgil di Pescara è stata vittima di un attacco. La matrice dell'azione vandalica è quella che più spesso ricorre nei tanti episodi anti-sindacati, No Vax che si firmano con una W in un cerchio. 

A scoprire che le vetrate dell’ingresso e il muro vicino alla panchina rossa simbolo della lotta alla violenza sulle donne erano imbrattati è stata una donna che si occupa delle pulizie della sede del sindacato in via Benedetto Croce, dove si trovano le segreterie regionale e provinciale e la Camera del Lavoro. 

Sconcerto da parte del segretario generale della Cgil regionale Carmine Ranieri. Nella mattina di venerdì 4 novembre la Cgil del territorio ha reagito con un presidio: "Ci attaccano, ma non ci fermano" le parole con cui militanti, iscritti e società civile sono stati chiamati a partecipare.