Colletiva logo CGIL logo
Colletiva logo CGIL logo

La mobilitazione

Marche: 21 ottobre, sit-in sanità privata

Foto: Karolina Grabowska (da www.everypixel.com)
  • a
  • a
  • a

La protesta, promossa da Fp Cgil, Cisl Fp e Uilfpl, si lega, oltre al mancato rinnovo del contratto, fermo al 2012, al fatto che le aziende non intendono aumentare gli stipendi dei lavoratori. Il tutto, in una Regione dove i fondi elargiti dal pubblico ai privati sono fra i più alti d'Italia

Domani, venerdì 21 ottobre, parte la mobilitazione della sanità privata riabilitativa, che interessa oltre 4.000 addetti in tutte le Marche. La protesta, promossa da Fp Cgil, Cisl Fp e Uilfpl Marche, si lega, oltre al mancato rinnovo del contratto fermo al 2012, al fatto che le aziende non intendono aumentare gli stipendi dei lavoratori, nonostante l’impegno della Regione a rivedere i budget. Il tutto in un territorio dove i fondi elargiti dal pubblico ai privati sono tra i più alti d’Italia.

Per questo motivo, venerdì 21 ottobre, dalle ore 11,30 alle 12,30, le sigle di categoria effettueranno un sit-in davanti alla sede della Prefettura di Ancona, in piazza del Plebiscito.