Colletiva logo CGIL logo
Colletiva logo CGIL logo

Call center Ita

Almaviva Palermo, 23 settembre sciopero

Foto: www.facebook.com/slccgil.almavivapalermo
  • a
  • a
  • a

Previsto un presidio in piazza Politeama. Sindacati: "Da Ita atteggiamento assurdi e scelte unilaterali"

Giovedì 23 settembre sciopero a Palermo dei lavoratori Almaviva, previsto anche un presidio in piazza Politeama (alle ore 10). Questa la decisione di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil e Ugl Tlc territoriali, dopo aver constatato “lo stallo della vertenza dopo due incontri al ministero del Lavoro e, soprattutto, la mancanza di certezza riguardo all'applicazione della clausola sociale ai lavoratori”.

Per i sindacati “Ita deve ascoltare le nostre richieste, sono assurdi quest’atteggiamento e queste scelte unilaterali”. Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil e Ugl Tlc hanno inoltre inviato richieste di incontro urgenti ai presidenti della Regione e dell'Assemblea regionale, oltre ad aver chiesto un'audizione presso la V Commissione Lavoro della medesima Assemblea, al fine “di garantire il massimo coinvolgimento di tutte le istituzioni del territorio a sostegno di una vertenza che coinvolge per primi i 570 lavoratori palermitani, ma rischia di generare un effetto di trascinamento su tutto il comparto delle telecomunicazioni che in Sicilia coinvolge oltre 18 mila addetti”.