In evidenza:
Colletiva logo CGIL logo
Colletiva logo CGIL logo

Internazionale

Mondiali

Qatar 2022, i calciatori in campo per i diritti

Qatar 2022, i calciatori in campo per i diritti
Davide Orecchio

La Fifpro, la Federazione internazionale dei calciatori, ha siglato col sindacato internazionale delle costruzioni Bwi un accordo per vigilare sulle condizioni dei lavoratori. I prossimi 16 mesi saranno fondamentali

Rassegna stampa internazionale

Il virus delle disuguaglianze

Maria Teresa Polico

L'aumento delle temperature minaccia i lavoratori dal Nicaragua al Nepal. La pandemia ha aggravato l'insicurezza alimentare nel mondo ed è un acceleratore delle crisi alimentari e sociali. Manifestazioni di protesta a Cuba contro la grave carenza e le difficoltà che vive l'isola, aggravate dal Covid. Il sud Sudan celebra dieci anni dall'indipendenza, ma il conflitto interno aggrava le condizioni di vita della popolazione. La distribuzione ineguale delle vaccinazioni sta aggravando la frattura tra il Nord e il Sud del mondo

Diritti, un pianeta da salvare

Rassegna stampa internazionale

Diritti, un pianeta da salvare

Maria Teresa Polico

Investire in un modo più sano, più resiliente e più giusto per fermare la devastante crisi climatica in atto nel pianeta. Le donne delle regioni settentrionali e centrali dell'Afghanistan scendono nelle strade per sfidare il pericolo dei Talibani. Il nuovo premier israeliano ordina l'evacuazione, ma non lo smantellamento di un insediamento nei Territori Occupati. Le proteste in Brasile contro il dilagare dello scandalo vaccini. Il furto dei salari nelle catene di fornitura dei grandi marchi Primark, Nike e H&M

Un mondo a metà tra paura e speranza

Rassegna Stampa internazionale

Un mondo a metà tra paura e speranza

Maria Teresa Polico

La recrudescenza della pandemia in molte aree del mondo, mentre i Paesi più ricchi con alti tassi di vaccinazione stanno abbassando la guardia. Si aggrava la situazione dei lavoratori domestici in Bangladesh e quella della Tunisia che sta affrontando una crisi multiforme. A un anno dalla promulgazione della legge sulla sicurezza a Hong Kong i residenti dell'enclave vivono in un clima di paura e il Partito Comunista Cinese celebra il 1° luglio il centesimo compleanno

Vai all'archivio