Colletiva logo CGIL logo
Colletiva logo CGIL logo

Internazionale

L'analisi

Strategie dell'odio in Europa, ora l'estrema destra ricorre all'«entrismo»

Strategie dell'odio in Europa, ora l'estrema destra ricorre all'«entrismo»
Sofia Cherici

Esther Lynch (Ces): “Da tempo abbiamo notato l'avanzamento di un gruppo estremamente coordinato che tenta di infiltrarsi tra lavoratori e organizzazioni sindacali per ribaltarne i valori”

Rassegna Stampa Internazionale

Dai Pandora Papers ai contadini dell'Uttar Pradesh: sfide per un mondo più giusto

Maria Teresa Polico

Gli ultimi dati trapelati sulle attività finanziarie dell'élite globale dimostrano che i ricchi e i potenti nel mondo continuano a evadere e a eludere le tasse; il movimento dei contadini indiani entra nel secondo anno di lotta; con un eventuale riconoscimento internazionale del governo dei Talebani all'Onu saranno rispettati i Trattati delle Nazioni Unite e le convenzioni internazionali che garantiscono i diritti umani e i diritti delle donne; si prospetta nelle prossime settimane un'ondata di agitazioni sindacali di decine di migliaia di lavoratori in diversi settori di lavoro negli Stati Uniti

Salvare il pianeta partendo dal lavoro

Rassegna Stampa internazionale

Salvare il pianeta partendo dal lavoro

Maria Teresa Polico

Il dibattito nel Regno Unito sulla povertà verte sull'aumento del salario minimo, ma anche sul blocco dei contratti a zero ore; l'aumento delle bollette energetiche preoccupa le famiglie dei paesi europei, ma quale sarà la futura politica energetica; centinaia di migliaia di giovani in tutto il mondo tornano nelle piazze per chiedere di agire per la tutela del clima; i lavoratori della fabbrica Gkn Automotive di Birmingham sostengono la transizione verso “posti di lavoro verdi” e votano contro la delocalizzazione

Tra rabbia e povertà la lotta per la giustizia sociale è globale

Rassegna stampa internazionale

Tra rabbia e povertà la lotta per la giustizia sociale è globale

Maria Teresa Polico

Il grande salto all'indietro dei paesi emergenti fa ripiombare nella povertà milioni di persone; aumenta la violenza in Myanmar dopo la scelta del governo ombra di abbracciare la guerra; il taglio di 20 sterline del sussidio mensile statale dell'Universal Credit colpisce le famiglie a basso reddito nel Regno Unito; il sindacato del settore pubblico Unison avverte che quest'anno potrebbe essere l'anno di azioni sindacali nel Regno Unito; per uscire realmente dall'11 settembre è necessaria una nuova lettura del mondo che tenga conto dello sviluppo e della giustizia sociale

Vai all'archivio