Colletiva logo CGIL logo
Colletiva logo CGIL logo

La scomparsa

Addio a Jean-Luc Godard, la fine del cinema

Ivana Marrone
  • a
  • a
  • a

È scomparso a 91 anni un regista immenso, seminale, l'ultimo gigante della settima arte. Inventore della Nouvelle Vague. All'autore di "Fino all'ultimo respiro" e "Bande à part" tutti noi dobbiamo moltissimo. Lo ricordiamo con un montaggio dei suoi film più belli

È scomparso a 91 anni Jean-Luc Godard. Regista immenso, seminale, l'ultimo gigante della settima arte. Fu inventore della Nouvelle Vague insieme a Francois Truffaut. "Fin de cinema", si legge in chiusura di Weekend, splendido film del 1967: e la sua morte è anche un po' la fine del cinema, almeno come si intendeva nel Novecento. 

È stato innovatore di ogni linguaggio, dalle prime mosse fino agli ultimi anni: in pieno lockdown partecipò a una diretta su Instagram in cui dialogava con cinefili e appassionati. Il suo ultimo film è Le livre d'image del 2018, che si può vedere qui su Raiplay. Il libro dell'immagine, appunto: Godard lo ha sfogliato tutto e oggi lo chiude, ma per noi resta aperto. All'autore di Fino all'ultimo respiro e Bande à part tutti noi dobbiamo moltissimo. Lo ricordiamo con un montaggio dei suoi film più belli.