Colletiva logo CGIL logo
Colletiva logo CGIL logo

Il video

Un libraio a Venezia

Emiliano Sbaraglia
  • a
  • a
  • a

La libreria Bertoni da circa un secolo offre ai suoi visitatori una scelta di volumi ampia ed eterogenea, mantenendo la sua linea indipendente, e l'appartenenza a una tradizione che affonda le radici nella storia della città. Lo abbiamo incontrato in una fase difficile, ancora alle prese con una lentissima ripresa

Alberto Bertoni è il titolare dell'omonima libreria indipedente di famiglia, che da tre generazioni porta avanti un lavoro che rinnova una tradizione importante e molto sentita a Venezia. Lo abbiamo incontrato in una fase difficile della sua gestione, in vista della fine della seconda ondata pandemica, ancora alle prese con una lentissima ripresa dell'attività, nel cuore di una città pressoché deserta, a pochi passi da Piazza San Marco. Il suo racconto è quello di chi conosce il valore di una professione ormai divenuta quasi atipica, che cerca di rinnovare attraverso gli strumenti delle nuove tecnologie, cercando di trasmettere la sua stessa passione ai propri figli, pur consapevole delle difficoltà  che potrebbero affrontare. Il tutto immerso in un luogo senza tempo, dove in 48 metri quadrati vengono ospitati 35.000 libri che spaziano dall'arte alla filosofia, dalla letteratura classica alla contemporanea, dal teatro alle religioni, oltre un catalogo peculiare dedicato alla storia e la cultura di Venezia e del suo mondo.