In evidenza:
Colletiva logo CGIL logo
Colletiva logo CGIL logo

Rubriche

Bruno Labate la prima vittima

Bruno Labate la prima vittima
Ilaria Romeo

Il 15 luglio del 1970 Reggio Calabria è scossa: un ferroviere iscritto alla Cgil viene ucciso al termine di una giornata di scontri e proteste. Sono i giorni dei moti. Le organizzazioni di estrema destra premono violente al grido di Boia chi molla

Vai all'archivio