In evidenza:
Colletiva logo CGIL logo
Colletiva logo CGIL logo

Popolare Bari: Fisac, tutelare l'occupazione

  • a
  • a
  • a

- "Ci auguriamo che l'intervento del Fidt unitamente alla decretazione governativa per 900 milioni e all'intervento di commissariamento di Banca d'Italia possa essere la giusta combinazione per un risanamento definitivo ed efficace dell'Istituto meridionale". Così il segretario generale Fisac Cgil, Giuliano Calcagni, commenta la delibera del Fondo interbancario per un intervento a supporto del risanamento della Banca Popolare di Bari per complessivi 700 mln con un versamento immediato di 310 milioni in vista dell aumento di capitale per 1.4 mld. "Apprezziamo l'insieme degli interventi in corso finalizzati al salvataggio della Banca Popolare di Bari, essenziali per noi saranno la salvaguardia della tenuta dei livelli occupazionali per i 3200 lavoratori interessati, con la gestione di eventuali esuberi esclusivamente con i meccanismi di settore, e il presidio territoriale degli sportelli", conclude.