Colletiva logo CGIL logo
Colletiva logo CGIL logo

Rsu: netta affermazione della Fp Lecce

  • a
  • a
  • a

Netta affermazione della Fp Cgil Lecce alle ultime elezioni per le rappresentanze sindacali unitarie nel pubblico impiego. Il sindacato ha ovunque confermato i propri Rsu e anzi in moltissimi comparti ha ottenuto nuovi eletti.

Nel settore delle Funzioni centrali (ministeri, enti pubblici non economici, agenzie fiscali), la Fp Cgil incrementa del 20% il numero di voti ottenuti rispetto alla tornata elettorale del 2015. Di particolare rilievo rispetto al 2015 i risultati ottenuti nel settore Giustizia (Tribunale, Procura, Procura Generale e Corte D'Appello): la Fp passa da 6 a 9 Rsu. Ottimi risultati anche all'Inps con 2 Rsu in più (4 totali: 3 a Lecce 1 a Casarano) e all’Agenzia delle Entrate da (1 a 2 Rsu) e alla Sovrintendenza per i Beni Culturali (3 Rsu). Confermati i numeri precedenti negli altri posti di lavoro in cui la Cgil ha presentato la sua lista.

Nella Sanità la Fp Cgil incrementa i voti del 10 per cento e si afferma alle spalle della Cisl tra i sindacati maggiormente rappresentativi nel comparto sanità. Il risultato consente alla Fp Cgil di ottenere 13 Rsu su 60.

Nelle Funzioni Locali la Fp Cgil diventa il primo sindacato, grazie alla conquista del 32% dei voti. Importanti affermazioni in alcuni enti, come l’Ispe (col 66,7% dei voti), e in Comuni come Lecce, Nardò (oltre il 50% dei voti), Casarano.

La segretaria generale della Cgil Lecce, Valentina Fragassi, esprime grande soddisfazione per il risultato: “Le elezioni per le Rsu rappresentano da sempre un momento di democrazia importante, in cui tutti i lavoratori possono esprimere il proprio gradimento verso l’operato del sindacato. Il risultato ottenuto dalla Fp, in particolare nel comparto giustizia e nel comparto sanità, conferma che quando il sindacato lavora affianco ai lavoratori, condividendone scelte, difficoltà e aspirazioni per la tutela dei diritti, è sempre vincente”.

La segretaria generale della Fp Cgil Lecce, Fiorella Fischetti, inquadra il risultato nell’ambito dell’affermazione del sindacato a livello nazionale: “Nel contesto di una netta vittoria a livello nazionale della Cgil, che è il sindacato più rappresentativo tanto nel pubblico impiego quanto nel settore della conoscenza, la Fp in provincia di Lecce ottiene un ottimo risultato in tutti i comparti: sanità, funzioni locali e funzioni centrali. Il numero dei voti ottenuti dalle nostre liste consente una buonissima presenza di nostri Rsu sui luoghi di lavoro. La funzione pubblica sta vivendo un momento di trasformazione nelle relazioni sindacali. I rinnovi contrattuali nei comparti della sanità, delle funzioni centrali e delle funzioni locali danno nuovo protagonismo alle Rsu all’interno dell’amministrazione. Si spiega in questo modo l’altissima affluenza al voto in tutti i posti di lavoro".