Colletiva logo CGIL logo
Colletiva logo CGIL logo

Myrmex, Cgil Catania: i nuovi impegni del presidente Crocetta

  • a
  • a
  • a

Presto un incontro con Mise e ministero del Lavoro per il rilancio del progetto di ricerca e la proroga degli ammortizzatori

Il presidente della Regione, Rosario Crocetta, si è impegnato a convocare il ministero delle Attività produttive per costruire un accordo di programma che rilanci il progetto della cooperativa Myrmex con il Parco tecnologico e l'università di Catania, ma anche ad incontrarsi con il ministero del Lavoro per prorogare gli ammortizzatori sociali, che altrimenti scadrebbero a febbraio.
La settimana prossima, il governatore della Sicilia incontrerà il presidente di Myrmex, Gianluca Calvi, il quale dovrebbe definitivamente chiarire la sua posizione. Questo, in sintesi, l'esito dell'incontro  tra i ricercatori licenziati del laboratorio Myrmex di Catania e il presidente della Regione, avvenuto ieri in tarda serata al palazzo ex Esa.

"Abbiamo ricevuto nuove rassicurazioni dalla giunta. Rassicurazioni che, di certo, poggiano su condizioni già previste da mesi e che fino ad oggi non hanno trovato sbocchi concreti – commentano il segretario generale della Cgil , Giacomo Rota, la segretaria confederale Margherita Patti, il segretario Filctem Sicilia, Peppe D'Aquila, e il segretario provinciale Filctem, Giovanni Romeo, ieri presenti all'incontro –. Ci auguriamo che vengano prese seriamente in considerazione le potenzialità dei lavoratori e del laboratorio, nonché i presupposti dettati dalla delibera regionale approvata dal governo Lombardo. Dunque, registriamo positivamente la nuova disponibilità di Crocetta, ma restiamo in attesa di raccogliere, finalmente, risultati concreti".