Colletiva logo CGIL logo
Colletiva logo CGIL logo

Giornale Radio del Lavoro Edizione delle 11:00

  • a
  • a
  • a

A cura di Giorgio Sbordoni

Bentrovati all’ascolto del notiziario di RadioArticolo1. In studio Giorgio Sbordoni. Ali spezzate. Il consorzio non c’è più e non abbiamo soluzioni di mercato. A gelare le speranze per il futuro di Alitalia sono stati il premier Conte e il ministro dello sviluppo economico Patuanelli. Il servizio di Stefano Milani. Il consorzio non c'è più. Poche, laconiche parole, pronunciate dai vertici dell'esecutivo, per scoperchiare il baratro della vertenza Alitalia. Dopo il ritiro di Atlantia, l'ipotesi all'orizzonte è quella della ristrutturazione del vettore e del dimezzamento del personale, come chiede Lufthansa. In cassa stanno per finire i soldi per pagare gli stipendi. Confermato lo sciopero annunciato dai sindacati per il 13 dicembre. Le organizzazioni di rappresentanza chiedono un incontro al governo, come spiega ai nostri microfoni il segretario nazionale della Flt Cgil, Fabrizio Cuscito. (sonoro) A secco. A Bari la Bosch chiede 640 esuberi. L’azienda tedesca ha annunciato una forte riduzione del personale in tutti i suoi stabilimenti, a causa dello stop alla produzione di motori diesel. Domani incontro al Mise. Previsti anche uno sciopero di otto ore e un presidio davanti allo stabilimento. Senza respiro. Sciopero di 16 ore, a partire da oggi, degli addetti alla distribuzione merci del colosso dell'e-commerce Amazon. La protesta proprio alla vigilia del "Black Friday" dello shopping, per ottenere ritmi più umani e maggiore attenzione alla salute dei lavoratori nella sede cuneese di Marene e in quella di Brandizzo, in provincia di Torino. Sempre più anziani, sempre più soli. Presentato il nuovo Rapporto sulla povertà a Roma, promosso dalla Caritas diocesana. Preoccupa il calo delle nascite e l’assottigliamento dei redditi delle famiglie. Circa il 40 per cento della popolazione capitolina ha un reddito fino a 15 mila euro, sufficiente appena a pagare l’affitto o il mutuo, le utenze e di che mangiare. Equilibristi dell’indigenza, vivono con il rischio costante di cadere nel precipizio anche per via di imprevisti minimi. L'autunno operaio. Dopo mezzo secolo. Sugli scaffali per Manifesto Libri un saggio che ricostruisce una stagione di lotte lontana ma essenziale per comprendere gli assetti attuali del lavoro e del sistema economico, ai nostri microfoni l’autore, lo storico Giuseppe Maione. (sonoro) La terra trema. Ieri devastante terremoto di magnitudo 6.2 in Albania con epicentro a Durazzo. Almeno 23 morti e oltre 600 feriti. Si temono decine di vittime ancora tra le macerie. L'Italia ha inviato immediatamente aiuti e mezzi di soccorso. Per oggi proclamata una giornata di lutto nazionale in memoria delle vittime. E questa mattina il centro geologico degli Stati Uniti segnala un sisma di magnitudo 6.0 al largo dell'isola di Creta, in Grecia. È tutto. Per riascoltarci e saperne di più RadioArticolo1.it