In evidenza:
Colletiva logo CGIL logo
Colletiva logo CGIL logo

La videoscheda

Tesori bianchi

Paolo Andruccioli e Patrizia Pallara
  • a
  • a
  • a

Aumentano gli over 60, diminuiscono adolescenti e giovani: un problema crescente, che richiede soluzioni sociali e previdenziali innovative. Lo Spi Cgil ha un ventaglio di proposte per valorizzare gli anziani e sostenere le nuove generazioni, a partire dal progetto Sociotechlab realizzato con la Scuola superiore universitaria Sant'Anna di Pisa

Il rapporto tra giovani e anziani si sta rovesciando rispetto al passato. Nel corso degli anni stanno aumentando le persone ultrasessantenni, mentre diminuisce il numero complessivo di adolescenti e giovani. Le società sono di fronte a problemi inediti e le soluzioni fin qui adottate sul fronte previdenziale e sociale non sono più sostenibili. Lo Spi Cgil propone le sue idee per valorizzare il ruolo degli anziani e introdurre strumenti come la pensione di garanzia che possano sostenere i giovani. La sfida riguarda la vera e propria trasformazione antropologica in corso. I primi passi del progetto Sociotechlab in collaborazione con la Scuola superiore universitaria Sant'Anna di Pisa.