Colletiva logo CGIL logo
Colletiva logo CGIL logo

Il lavoro crea il futuro

Al via il congresso della Cgil Puglia: Il futuro del lavoro passa da qui

  • a
  • a
  • a

Parte il 24 gennaio l'assise regionale. Si apre con un appello di pace. Al termine della prima giornata in programma un focus dedicato a salute, sicurezza e legalità

Pino Gesmundo confermato segretario generale della Cgil Puglia

Il XIII Congresso della Cgil Puglia ha confermato Pino Gesmundo segretario generale della confederazione regionale. A chiudere la due giorni di lavori - che ha visto impegnati oltre 200 delegati in rappresentanza di tutte le categorie e le Camere del Lavoro della Puglia - è stato il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini. Confermati nella segreteria regionale anche gli uscenti Dino Testini e Filomena Principale.

Nel sottolineare il contributo della platea dei delegati arrivato dalla due giorni di lavori congressuali, di idee e proposte, di analisi sul contesto economico e politico oltre che di azioni per rafforzare l’organizzazione in Puglia, Pino Gesmundo ha ringraziato per la fiducia ricevuta. “Abbiamo di fronte un periodo complesso, anche nel nostro territorio, dare risposte ai bisogni e alle istanze del mondo del lavoro, di chi un lavoro lo cerca, ai pensionati. Sul piano personale nonostante le difficoltà sono sereno perché so che affronteremo questo lavoro insieme e uniti, come ha dimostrato ancora una volta questo nostro congresso. Tutto il gruppo dirigente della Cgil pugliese ha passione e competenza per farsi carico delle sfide che abbiamo di fronte. Soprattutto forti delle nostre piattaforme, dei nostri programmi, del radicamento territoriale che ci caratterizza”.

Il congresso

La due giorni della Cgil Puglia ha preso il via questa mattina (martedì 24 gennaio) presso l'Hotel Parco dei Principi di Bari Palese. 236 tra delegate e delegati saranno riuniti fino a domani in occasione del tredicesimo congresso regionale della confederazione. L'appuntamento arriva a conclusione di un percorso che ha visto svolgersi 1381 assemblee territoriali alle quali hanno partecipato oltre 90mila iscritti.

La tavola rotonda

L'apertura del congresso

Dopo un'apertura dedicata ai temi della pace, dei diritti e della democrazia, la relazione del segretario generale Pino Gesmundo ha ricordato la fase storica estremamente complessa che stiamo vivendo e le priorità del lavoro e del Mezzogiorno. In mattinata sono intervenuti anche Michele Emiliano, presidente della Regione Puglia e Antonio Decaro, sindaco di Bari e presidente dell'Anci.

A chiudere i lavori della prima giornata congressuale un focus dedicato a salute, sicurezza e legalità con gli interventi del direttore dell'Inail Puglia Giuseppe Gigante, dell'assessore regionale alla Salute Rocco Palese, del viceministro della Giustizia Francesco Paolo Sisto e della segretaria nazionale della Cgil Francesca Re David.