Colletiva logo CGIL logo
Colletiva logo CGIL logo

Rappresentanza

Istituto italiano di tecnologia: Flc Cgil primo sindacato

Laboratorio © Marco Merlini Ricerca
Foto: Marco Merlini
  • a
  • a
  • a

Si sono concluse nella giornata di ieri le elezioni dei rappresentanti dei lavoratori dell’Istituto Italiano di Tecnologia, fondazione privata finanziata con risorse pubbliche. La lista Ali, Associazione dei lavoratori IIT, sostenuta da Flc Cgil ha ottenuto 222 voti pari al 58,7%, risultando la più votata nell’Istituto Italiano di Tecnologia.

“La partecipazione democratica al voto è stata importante con oltre il 70% degli aventi diritto. Si tratta di un evento di grande rilevanza che segnala il bisogno di partecipazione sindacale dei lavoratori alla vita dell’Istituto. Ricordiamo infatti che, nonostante abbia in organico circa 1900 unità, l’IIT ancora oggi non applica un contratto nazionale e regola i rapporti di lavoro al di fuori di un quadro ordinario e trasparente di relazioni sindacali”. Commenta così il segretario generale della Flc Cgil, Francesco Sinopoli.

“Con il risultato di oggi e l’elezione dei rappresentanti dei lavoratori, si dovrà necessariamente aprire una fase nuova che tenga conto delle istanze dei dipendenti. Ringrazio quanti si sono spesi per questo importante esercizio democratico e rinnovo il sostegno della Flc Cgil ai delegati neo eletti. L’obiettivo comune resta quello di arrivare ad un contratto negoziato per dare forza e diritti ai lavoratori e garantire standard comuni e trasparenti per il lavoro di ricerca sia in ambito pubblico, che in ambito privato”. Conclude Sinopoli.