Colletiva logo CGIL logo
Colletiva logo CGIL logo

Umbria-Marche

Indelfab (ex JP Industries), prorogata di 6 mesi la cig straordinaria

Alla Jp Industries in 700 col fiato sospeso
  • a
  • a
  • a

Sindacati: "Un po' di ossigeno per il territorio"

Dopo il primo incontro dello scorso 14 luglio, oggi le organizzazioni sindacali Fim Fiom Uilm di Umbria e Marche hanno concluso l'iter dell'esame congiunto con il ministero e gli organi della curatela per la richiesta di proroga della cassa integrazione straordinaria per cessazione autorizzata per i 537 lavoratori ancora formalmente in carico a Indelfab (ex Jp Industries). 

La cassa integrazione, originariamente in scadenza nel mese di novembre 2021, sarà prorogata fino a maggio 2022. Allo stesso tempo, gli organi della procedura hanno comunicato la revoca della mobilità per i lavoratori.

"Si tratta di un risultato significativo – spiegano i sindacati –, poiché da un lato porta ossigeno a livello sociale in un territorio già in estrema difficoltà, dall'altro consente di allungare i tempi in vista di eventuali soggetti che manifesteranno interesse riguardo la vicenda Indelfab che, come ribadito nel corso della riunione odierna – svoltasi in modalità telematica – vanta ancora un potenziale strategico e industriale rilevante".