Colletiva logo CGIL logo
Colletiva logo CGIL logo

Roma

Air Italy, 29 luglio presidio al ministero del Lavoro

Foto: Simona Caleo
  • a
  • a
  • a

 Mercoledì 29 luglio riprenderà la mobilitazione dei 1.500 Lavoratori di Air Italy, con una manifestazione a Roma, davanti la sede del ministero del Lavoro. Filt Cgil, Uiltrasporti Uil e Ugl Ta chiedono al governo di "dare risposte immediate sugli ammortizzatori sociali e prospettive industriali". La liquidazione in bonis dell'azienda, avviata nel mese di febbraio, prevede la "ripresa della procedura di licenziamento collettivo per tutti i lavoratori già dal prossimo 17 agosto, a meno che Air Italy non rientri nel provvedimento di sospensione dei licenziamenti, attualmente all'esame del governo". Al momento non è stato attivato "alcun ammortizzatore sociale per i lavoratori di Air Italy, sebbene inizialmente previsto dal decreto 'cura Italia', e tanto meno è stato delineato o predisposto un piano per una soluzione industriale che garantisca la rioccupazione di tutti i lavoratori".