Colletiva logo CGIL logo
Colletiva logo CGIL logo

Global climate strike: l'impegno della Cgil Campania

  • a
  • a
  • a

In vista del terzo sciopero globale per il clima, si sono tenute in tutta la Regione 48 assemblee nei luoghi di lavoro. Il 27 settembre prossimo, a Napoli, il segretario generale Cgil, Maurizio Landini, incontra gli attivisti locali di Fridays for future

"La lotta per la giustizia climatica è innanzitutto una battaglia politica perché il riscaldamento globale ha gravi contraccolpi sui diritti umani, sulla giustizia sociale, sull'equità all'interno dei Paesi e sul lavoro". Lo afferma in una nota la Cgil Campania. "Raccogliendo l’invito della Cgil nazionale per le Assemblee per il futuro – prosegue il comunicato –, in questa settimana si terranno 48 assemblee nei luoghi di lavoro in tutte le province campane per continuare l’impegno per la giustizia climatica  nell'azione sindacale, nella mobilitazione e nelle alleanze con tutte le realtà, associazioni e movimenti impegnati nella nostra stessa battaglia".

Il 27 settembre ci sarà il terzo sciopero globale per il clima. "Napoli – sottolinea il sindacato – è fra le principali città italiane ad aderire con la grande manifestazione che prenderà il via da piazza Garibaldi alle ore 9. Ma questo non sarà l’unico appuntamento della giornata. Venerdì pomeriggio, alle 18:30, nell’ambito delle Giornate nazionali dei servizi pubblici promosse dalla Fp Cgil nazionale – che prenderanno il via domani pomeriggio e animeranno per tre giorni piazza del Plebiscito – il segretario generale della Cgil Maurizio Landini incontrerà gli attivisti di Fridays For Future Napoli".