Colletiva logo CGIL logo
Colletiva logo CGIL logo

Giornate del lavoro Cgil Basilicata

Coesione, sviluppo e Mezzogiorno: un dibattito con Maurizio Landini

 Foto  Marco Merlini
Foto:  Marco Merlini
  • a
  • a
  • a

Appuntamento l'11 settembre alle 17.30. Interventi di Mara Carfagna, Vito Bardi, Luca Bianchi, Angelo Summa. Modera Roberto Mania. La diretta su Collettiva

Al via la nona edizione di Liberiamo il Futuro, le giornate del lavoro della Cgil Basilicata, che iniziano a Matera il 10 settembre e proseguono a Potenza l’11 settembre 2021. 

Sarà l'occasione per avviare riflessioni ampie su temi di rilevanza nazionale, anche grazie al contributo e alla presenza di autorevoli rappresentanti del mondo delle istituzioni, della politica, dell’economia. Quest’anno il filo rosso del programma è Un mondo nuovo sostenibile: la chiave di lettura delle azioni che, nel post-covid, potranno accogliere la sfida di rispondere ai fabbisogni di sviluppo sostenibile dei territori, attraverso l’implementazione di infrastrutture culturali, sociali, sanitarie per superare i divari territoriali nel nostro Paese.

Angelo Summa, segretario generale Cgil Basilicata, presenta le giornate del lavoro.

Il segretario generale della Cgil Maurizio Landini parteciperà l'11 settembre, alle ore 17.30, al dibattito su "Coesione, sviluppo e Mezzogiorno". Sarà possibile seguire l’evento in diretta su Collettiva.it.

Al dibattito, dopo i saluti istituzionali del sindaco di Potenza, Mario Guarante, prenderanno la parola anche Giuliana Scarano, segretaria Cgil Basilicata, Mara Carfagna, ministra per il Sud e la Coesione Territoriale, Vito Bardi, presidente della Regione Basilicata, Angelo Summa, segretario generale Cgil Basilicata, Luca Bianchi, direttore Svimez. Modererà Roberto Mania, giornalista de ‘la Repubblica’.