Colletiva logo CGIL logo
Colletiva logo CGIL logo

Rete Studenti, governo investa su edilizia scolastica

  • a
  • a
  • a

La Corte di Cassazione ha confermato le condanne ai docenti del liceo “Darwin” di Rivoli dove nel 2008, a causa del crollo di un controsoffitto, morì Vito Scafidi e rimasero feriti altri 16 ragazzi, uno dei quali rimasto paralizzato. “La sentenza – commenta Alberto Irone, portavoce nazionale Rete degli Studenti Medi – riconosce anche le responsabilità della Provincia nel crollo di quella scuola. E che sono i docenti della scuola individuati come responsabili della sicurezza strutturale a dover effettuare sopralluoghi e segnalazioni, spesso non avendo competenze e strumenti adeguati per svolgere questa mansione al meglio”.

“Questo caso è emblematico – aggiunge – e porta alla luce un gravissimo problema del sistema istruzione in Italia, ovvero la condizione in cui milioni di studenti e insegnanti, quotidianamente, sono costretti a fare lezione a rischio anche della propria incolumità. I finanziamenti all'edilizia scolastica stanziati dal governo Renzi non sono bastati a mettere in sicurezza tutti gli edifici che versano in condizioni critiche, che al Sud arrivano ad una percentuale di quasi il 50%. Non è possibile rischiare la vita andando a scuola, serve un investimento importante per far sì che più nessun ragazzo rischi la vita”, conclude la nota.