Colletiva logo CGIL logo
Colletiva logo CGIL logo

Caserta

Outlet La Reggia, lavoratore reintegrato dal giudice

Collaboratori scolasti in lotta © Marco Merlini Roma, 4 febbraio 2021 Ministero dell'Istruzione Sit-in organizzato da Flc e Filcams per l'incremento dei posti in organico Ata e l'avvio immediato delle procedure selettive per la seconda fase assunzionale
Foto: Marco Merlini
  • a
  • a
  • a

Un dipendente di una società titolare di negozi afferente a un importante marchio di abbigliamento presso l’outlet la Reggia (Marcianise (in provincia di Caserta) è stato reintegrato nel suo posto di lavoro con una sentenza del giudice del lavoro del tribunale di Napoli. Tramite l’avvocato Vincenzo Foglia, legale della Filcams Cgil di Caserta, il lavoratore aveva impugnato il contratto a termine, contestandone la violazione delle norme in materia e chiedendone la conversione del rapporto di lavoro a tempo indeterminato.

Soddisfazione di Vincenzo Bellopede, segretario generale Filcams Caserta, che ribadisce "il costante monitoraggio dell’organizzazione sindacale sull’utilizzo dei contratti a termine e dei contratti atipici nel settore del commercio, molto spesso adottati solo per ragioni speculative, limitando i diritti sostanziali e retributivi dei lavoratori". Di recente, è stato avviato dalla Filcams provinciale un fronte giudiziario per contrastare l’abuso dei contratti di apprendistato in tantissimi punti vendita dell’area commerciale di Marcianise.