Colletiva logo CGIL logo
Colletiva logo CGIL logo

Roma Multiservizi: Filcams, revocare la mobilità

Roma Multiservizi e refezione scolastica: accordi raggiunti
Foto: (fotografia di Dipendenti Roma Multiservizi S.p.a., pagina Facebook)
  • a
  • a
  • a

Sciopero oggi (venerdì 20 ottobre) nella Capitale dei lavoratori e delle lavoratrici di Roma Multiservizi, che hanno anche dato vita a un presidio presso la sede dell'Ama (via Calderon della Barca 87), organizzato da Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltrasporti di Roma e Lazio. I sindacati sono stati ricevuti dal responsabile delle Relazioni sindacali Bronzetti.

"Le nostre richieste - spiega la Filcams Cgil - sono state la revoca immediata della procedura di mobilità per i 30 lavoratori e lavoratrici; il rispetto integrale del verbale d'accordo fatto dalle Confederazioni sulle partecipate; il controllo della Roma Multiservizi da parte di Ama circa la trasparenza dei dati, quali il fatturato e il numero esatto dei lavoratori e delle lavoratrici facenti parte dell'appalto; la convocazione di un tavolo permanente per monitorare il rispetto delle norme contrattuali". Così conclude la nota: "Se le risposte non saranno soddisfacenti, la Roma Multiservizi continuerà con uno stato d'agitazione esteso a tutti i dipendenti dell'azienda, e metteremo in atto tutte le azione sindacali volte a tutelare i diritti delle lavoratrici e dei lavoratori".