Colletiva logo CGIL logo
Colletiva logo CGIL logo

La mostra

(Re)framing Our Identities

Anna Salfi
  • a
  • a
  • a

1° Maggio 2020. È la nostra Festa del  Lavoro, funestata da una crisi senza pari per la pandemia da coronavirus. Eppure, resta importante celebrarla. Ci accingiamo alla ripresa che sarà lenta e complicata, ma la ricostruzione non dovrà essere solo materiale. Bisognerà avere cura del lavoro di ogni uomo e di ogni donna, della sua dignità e della sua sicurezza innanzitutto e, con il lavoro materiale, bisognerà curare anche quello immateriale per consentire la piena realizzazione dei diritti fondamentali di libertà e eguaglianza. Per questo celebriamo il Primo maggio con l’opera di fotografe nella mostra “Re-framing our identities” – “Re-inquadrare le nostre identità”. Vogliamo ricordare così il lavoro, la professionalità e l’impegno sociale di queste artiste attraverso il loro sguardo. Il mondo nuovo che ci attende o avrà cura di sè, di noi o non sarà.

Anna Salfi, segreteria della Cgil – Camera del Lavoro Metropolitana di Bologna, presidente della “Fondazione Argentina Bonetti Altobelli”