Gabriele ha lasciato la scuola dopo la terza media, così come aveva fatto suo cugino prima di lui: “Credevo che trovare lavoro sarebbe stato semplice, ma non è così”. Cristina si dedica anima e corpo allo studio, perché al momento preferisce non uscire da quella che definisce la sua “comfort zone”.

Leggi anche

Lavoro

Sprecati a chi?

Ragazze e ragazzi, intervistati per la campagna “Giovani in pausa” di Cgil e ActionAid, raccontano la voglia di riscatto di tutta una generazione

Sprecati a chi?
Sprecati a chi?

La loro vita, in due paesini a pochi chilometri da Lecce, si muove scandita dai dubbi e le incertezze propri di questa età. Ma soprattutto, alimentata dal progetto di un futuro a misura dei propri sogni. L’incontro con la Cgil di Lecce, per Gabriele, e con i Cantieri di Action Aid, per Cristina, li supporta quotidianamente nella costruzione di una progettualità.

Cgil e ActionAid promuovono la campagna Giovani in pausa: che spreco! , con l’obiettivo di promuovere un’informazione corretta e una decostruzione degli stereotipi intorno al tema dei neet e dell’occupazione giovanile.

Leggi anche

Lavoro

Garanzia giovani, un’occasione persa?

Il programma, che avrebbe dovuto supportare l’ingresso delle nuove generazioni nel mercato del lavoro, si è concluso a dicembre 2023. Ma qualcosa non è andato

Garanzia giovani, un’occasione persa?
Garanzia giovani, un’occasione persa?