Colletiva logo CGIL logo
Colletiva logo CGIL logo

crisi

Speciale sci

Di soli ammortizzatori non si vive

Simona Ciaramitaro

Un lavoratore di Pejo ci racconta le ricadute della crisi nella vita quotidiana per intere famiglie che lavorano nel settore turistico e in particolare quello legato all'attività sciistica. Gli ammortizzatori sociali servono a coprire le spese vive e l'inattività mette a repentaglio la stabilità psicologica. A pagare il prezzo più alto gli stagionali, che in molti casi il lockdown ha privato del monte ore necessario per ricevere la disoccupazione

Il giudizio

Landini: «Governi tecnici non esistono. La vicenda di Renzi insegna: non abbiamo bisogno di uomini soli al comando»

Occorre ricostruire un rapporto di fiducia con il Paese, servono risposte immediate su licenziamenti e ammortizzatori sociali e c'è bisogno di non perdere l'occasione che arriva dalla straordinaria quantità di risorse messe a disposizione dalla Ue. Il primo commento del segretario generale della Cgil alla fine dell'esecutivo Conte e alla decisione del presidente della Repubblica di convocare l'ex governatore della Banca centrale europea Mario Draghi per affidargli l'incarico arriva dai microfoni della trasmissione Dimartedì su la7