Colletiva logo CGIL logo
Colletiva logo CGIL logo

Genova

Agenzia Entrate, il 18 marzo si ferma l'appalto pulizie

Foto: Genova (immagine da Pixabay.com)
  • a
  • a
  • a

Il primo febbraio scorso, nell’appalto pubblico dei servizi di pulizia dell’Agenzia delle Entrate di Genova, è subentrata la ditta Formula Servizi. Il cambio d’appalto si è realizzato in molte regioni italiane, in alcune, tra le quali la Liguria, i tagli agli orari degli addetti alle pulizie sono intollerabili. Nella sede genovese ci sono alcune lavoratrici che da 20 ore settimanali, passano a 13, alcune da 15 ore a 10.

“La conseguenza di questi tagli – commenta Nicola Poli della Filcams Cgil – è che questi stipendi da modesti diventano da fame”. Il tavolo unitario di trattativa a livello nazionale si è interrotto. “Alcuni lotti hanno avuto una contrazione oraria anche del 30 per cento – conclude Poli –, sono tagli irricevibili, ma la trattativa va ripresa e al più presto”. Durante lo sciopero a Genova sarà effettuato un presidio di protesta a partire dalle ore 13.30 presso la sede dell’Agenzia delle Entrate in Via Fiume al quale porteranno la loro solidarietà anche i dipendenti dell’Agenzia delle Entrate.