Colletiva logo CGIL logo
Colletiva logo CGIL logo

Primo maggio, i sindacati a Portella della Ginestra

Primo maggio, i sindacati a Portella della Ginestra
Foto: Portella Della Ginestra
  • a
  • a
  • a

In occasione dei 70 anni dallo storico e tragico eccidio. Nel pomeriggio a Roma, in piazza San Giovanni, il tradizionale "Concertone", promosso da Cgil, Cisl e Uil. Un appuntamento che, dal '90, raduna migliaia di spettatori. Dalle 15, in diretta su Rai 3

La Festa dei lavoratori si celebrerà quest’anno a Portella della Ginestra, in provincia di Palermo. I segretari generali di Cgil, Cisl e Uil, Susanna Camusso, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo, hanno scelto per il prossimo Primo Maggio la località siciliana, in occasione dei 70 anni dallo storico e tragico eccidio.

Alle 8 è previsto il ritrovo dei partecipanti alla Casa del popolo di Piana degli Albanesi e alle 8.30 ci sarà la deposizione di una corona di fiori al cimitero in memoria dei caduti, alla presenza delle autorità civili e religiose. Alle 9.30 partirà il corteo, che sfilerà nelle strade della cittadina per arrivare davanti alla Casa del partigiano. A seguire, ci si sposterà con un servizio di navette da Piana degli Albanesi a Portella della Ginestra, dove alle 11 partirà il corteo che porterà i manifestanti al Sasso di Barbato. Qui sono previsti gli interventi di delegate e delegati e dalle 12.10 quelli dei segretari generali di Cgil, Cisl e Uil, che saranno trasmessi in diretta da Rai 3. La chiusura della manifestazione è prevista per le 13.15.

Qui tutte le iniziative regionali e locali

Nel pomeriggio a Roma, in piazza San Giovanni in Laterano, si svolgerà il tradizionale ‘Concertone’
, promosso da Cgil, Cisl e Uil. Un appuntamento che dal '90, nel giorno della Festa dei lavoratori, raduna migliaia di spettatori per otto intense ore di musica, in diretta dalle 15 a mezzanotte su Rai 3. Per presentare il grande evento musicale, venerdì 28 aprile, alle 12, nella sede Rai di via Asiago 10, si terrà una conferenza stampa, cui parteciperanno anche i segretari confederali di Cgil, Cisl e Uil, Nino Baseotto, Giovanna Ventura e Pierpaolo Bombardieri.
 


DOCUMENTI:
Il comitato direttivo confederale del 2 maggio 1947 ha come unico punto all'ordine del giorno l'eccidio di Portella (pdf)
Quaderni di rassegna sindacale / La memoria della strage di Portella della GinestraF.Loreto (pdf)