Colletiva logo CGIL logo
Colletiva logo CGIL logo

Charlie Hebdo, oggi presidio studenti a Venezia

  • a
  • a
  • a

Si svolge oggi a Venezia un presidio di Unione universitari e Rete studenti medi. L’appuntamento è alle ore 15.30 davanti a Palazzo Balbi. La mobilitazione è stata indetta per chiedere le dimissioni dell’assessore regionale all’Istruzione Elena Donazzan, in seguito alla sua decisione, avvenuta il 9 gennaio scorso, di “inviare una circolare ai dirigenti scolastici di tutte le scuole del Veneto per chiedere alle famiglie degli studenti musulmani che frequentano le nostre scuole di condannare l’attentato al giornale Charlie Hedbo”. L’assessore, prosegue il comunicato, “nelle dichiarazioni successive non si è risparmiata nelle affermazioni xenofobe, come ‘se non tutti gli islamici sono terroristi, tutti i terroristi sono islamici’. È vergognoso come un assessore, dopo i fatti gravissimi accaduti a Parigi, risponda con politiche basate sulla paura e sull’esclusione sociale, dettate dall’ignoranza”.