In evidenza:
Colletiva logo CGIL logo
Colletiva logo CGIL logo

L'iniziativa

Auser, ritorna la campagna «Aperti per ferie»

Auser, la «casa della solidarietà» va a congresso
  • a
  • a
  • a

Tante occasioni di socializzazione per gli anziani. Il presidente Costa rivolge un appello ai giovani: “Dateci una mano”

Al parco Ariosto di Cinisello Balsamo si fa ginnastica, si gioca a bocce e i volontari Auser hanno tirato a lucido l’area giochi dei bambini. Nel giardino del benessere di Palermo, bene confiscato alla mafia gestito da Auser, hanno piantato fiori e piante aromatiche  ed è tutto pronto per gli eventi serali e del fine settimana. Torna la campagna estiva dell’Auser 'Aperti per ferie', con tante occasioni rivolte agli anziani soli di socializzazione, turismo sociale, cultura. Passeggiate all’aria aperta, ginnastica nei parchi, visite guidate per scoprire gli angoli più belli dei centri storici delle nostre città, incontri culturali, musica, merende in compagnia, soggiorni estivi nelle località turistiche e tanto altro ancora. In più una guida pratica scaricabile dal sito www.auser.it su come affrontare le ondate di calore. 

L’estate 2021 di Auser è partita,  con  tante iniziative in campo per contrastare la  solitudine e l’isolamento che, a causa della pandemia, hanno segnato la vita di molti anziani. Da vaccinati (almeno in larghissima parte), in sicurezza con il rispetto di tutte le regole anti Covid ancora in vigore, si può affrontare con un pizzico di serenità  in più questo periodo dell’anno. “I nostri volontari e le nostre sedi sono pronte ad accogliere e ascoltare chi ha bisogno di aiuto – sottolinea il presidente nazionale Enzo Costa – da quando è scoppiata la pandemia Auser non si è mai fermata e con la sua rete di prossimità è stata vicino ai cittadini più deboli e fragili. Ora con le riaperture possono ripartire le nostre attività  in presenza, sia quelle ricreative che le attività culturali”.

Un’estate di svago e di solidarietà, pensando ai tanti anziani che vivono da soli in condizioni di fragilità e con difficoltà di movimento. Da qui, l’appello che il presidente Costa ha voluto lanciare soprattutto ai giovani di dedicare qualche ora della settimana  a fare volontariato: “Basta poco per dare serenità ad un anziano solo, una telefonata per chiedere come sta, una passeggiata da fare insieme, consegnarli a casa la spesa o le medicine. Tanti ragazzi e ragazze ci hanno dato una mano preziosa durante le fasi più difficili della pandemia, chiediamo  loro di passare parola, coinvolgere gli amici, avere tanti giovani al nostro fianco  arricchisce il nostro impegno, rappresenta la pratica vera e concreta della solidarietà fra le generazioni. Ci auguriamo che siano in tanti”.

Sul sito www.auser.it si può consultare la sezione 'le sedi' per contattare la struttura più vicina,  nella sezione speciale “Aperti per ferie”, si può consultare l’elenco delle attività organizzate nei vari territori. Attivo sette giorni su sette dalle 8 alle 20 il numero verde del Filo d’Argento 800-995988 per richiedere sostegno o semplicemente avere informazioni.