In evidenza:
Colletiva logo CGIL logo
Colletiva logo CGIL logo

Trasporto aereo

Air Italy, Filt Cgil: serve accordo per evitare licenziamenti e prorogare cigs

Air Italy vuole licenziare in fretta, nonostante il virus
  • a
  • a
  • a

"Scongiurare I licenziamenti e prorogare la cassa integrazione". A ribadirlo è la Filt-Cgil nazionale al termine del nuovo incontro al ministero del Lavoro, sottolineando che "si sta lavorando per una soluzione".

“Chiediamo - afferma la federazione dei trasporti della Cgil - alla politica di approvare senza indugi l’emendamento al Decreto Sostegni che permetta ai lavoratori di accedere alla cassa integrazione. Da parte dei liquidatori serve la revoca della procedura di licenziamento in essere e un impegno dei commissari ad accedere alla proroga della cigs e che, subito raggiunto questo accordo, si metta in campo, lavorando congiuntamente a Ministero dello Sviluppo Economico e ministero delle Infrastrutture e mobilità sostenibili, un percorso di costruzione di una soluzione industriale per garantire un futuro alla compagnia ed ai 1450 dipendenti e alle rispettive famiglie".

"Senza risposte in questa direzione - afferma infine la Filt Cgil- siamo pronti a mobilitarsi nuovamente come lo scorso 18 giugno".