In evidenza:
Colletiva logo CGIL logo
Colletiva logo CGIL logo

Commissione Ue

Recovery found, Bruxelles lancia un piano da 750 miliardi

  • a
  • a
  • a

Un Recovery found da 750 miliardi di euro, 500 miliardi a fondo perduto e 250 miliardi di prestiti da restituire. È la proposta della Commissione europea, riunitasi oggi e chiamata a trovare le soluzioni alla crisi causata dalla pandemia attraverso lo strumento frutto dell’accordo tra Francia e Germania. All’Italia sarebbero destinati 172,7 miliardi di euro, oltre 81 sarebbero versati come aiuti e quasi 91 come prestiti. Per finanziare il fondo la Commissione propone tasse su plastica e emissioni, sui ricavi di multinazionali e colossi del web. Inoltre la Commissione otterrà i 750 miliardi di euro innalzando temporaneamente il tetto delle risorse proprie del bilancio comune al 2% del Pil europeo e andando sui mercati a finanziarsi. Il debito così emesso dovrà essere rimborsato tra il 2028 e il 2058, attraverso il bilancio comune a partire dal 2027. I 750 miliardi di euro del Fondo si aggiungeranno ai 1.100 miliardi di bilancio pluriennale Ue e ai 540 miliardi delle misure già approvate in sede europea.