Colletiva logo CGIL logo
Colletiva logo CGIL logo

razzismo

Razzismo

Persone in gabbia: il caso di Saartjie Baartman e degli zoo umani

Ilaria Romeo

Nell'Ottocento e fino alla prima metà del Novecento, in Occidente nascevano giardini zoologici che esponevano esseri umani di etnie diverse, per lo più africane. Più che schiavi, erano trattati come fenomeni da baraccone di cui disporre e sui quali fare affari. Così fu anche per la Venere Ottentotta, portata in Inghilterra dal suo "proprietario" e morta nel 1815. I suoi resti furono restituiti al Sudafrica di Nelson Mandela solo nel 2002 dopo essere stati messi in mostra al Musée de l'Homme di Parigi fino al 1974