Colletiva logo CGIL logo
Colletiva logo CGIL logo

guerra-ucraina

L'intervista

Mininni: «Per la pace serve un'Europa autonoma e coraggiosa»

Martina Toti

Per il segretario generale della Flai Cgil "Non possiamo rimanere indifferenti davanti al dramma del conflitto in Ucraina e alla perdita di vite umane provocata da una guerra nel cuore dell'Europa. Una tragedia che ci riguarda tutti, che può allargarsi e che ha anche altre conseguenze: dall'aumento dei prezzi dei beni di prima necessità, come quelli alimentari, a nuove possibili ondate migratorie e a un sostanziale indebolimento dell'economia europea"